WebGIS

La pubblicazione in Internet del sistema, ovvero la conversione della sua struttura in applicazione Web, è la strada percorribile per lo sviluppo del progetto IOW (INIMUS On WEB).

Lo sviluppo nell’ambito del Progetto INIMUS di una ragguardevole mole di dati ha reso indispensabile l’uso del GIS per la realizzazione della banca dati finale. La fruizione e divulgazione dei tematismi sviluppati rende opportuna la restituzione del prodotto su un sistema informatico facilmente consultabile e magari multilevel.

Il sistema realizzato in ArcGIS è accessibile non solo localmente ma anche via WEB attraverso il portale ARCGIS ONLINE; la sua fruibilità risulta quindi ampia come anche il possibile spettro dei possibili utilizzatori: non solo ricercatori o biologi marini, ma anche amministratori.

 

 

 

 

 

 

 

Il Sistema IOW accessibile via Web consente infatti la consultazione integrata degli archivi geografici da parte di qualsiasi utente collegato alla rete Internet. Il Sistema può essere inoltre integrato con altri servizi e link a siti di interesse in funzione dell’utenza prevista.

Le informazioni georeferenziate riguardano, per il momento, solo i dati forniti nell’ambito del progetto ma potranno essere facilmente estese ad altre zone.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sistema consente di accedere:

- alle “Info” sul progetto;

- ai dati geografici caratterizzati dal progetto

- agli archivi elettronici dei dati e delle pubblicazioni che si intende rendere pubblici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Realizzazione

Per garantire una navigazione cross-platform e cross-browsing si è ritenuto opportuno lo sviluppo di di una webapp che il sistema ARCGIS ONLINE costruisce in modo dinamico e responsive.

I vantaggi di questa tecnologia sono evidenziabili facilmente:

  1. Nessun plugin necessario alla visualizzazione
  2. Autenticazione multi-fattore; l’autenticazione multi-fattore fornisce un ulteriore livello di autenticazione al momento dell’accesso mediante la richiesta di un codice di verifica in aggiunta al nome utente e alla password.
  3. Vettorializzazione dei dati e facilità quindi di caricamento
  4. Operazioni di panning e zoom;
  5. Operazioni di query: find e identify;
  6. Funzioni di interpolazione
  7. Calcolo di distanze;
  8. Funzioni di hyperlink ;
  9. Funzioni di stampa;

Tramite la funzione hyperlink si accede alle schede illustrative, contenenti anche link ad altre risorse informative (video, foto, notizie bibliografiche, ecc.).

IL SISTEMA E’ ORMAI ACCESSIBILE SOLO CON FUNZIONALITA’ RIDOTTE