ECO-TOX

laboratorio_shoreline_e_t

Eco-Tossicologia: Laboratori ShoreLAB RTD in AREA
  • bioassay
  • valutazione degli effetti sugli organismi viventi di matrici contaminate (acque, reflui, sedimenti, suoli)
  • valutazione degli effetti sugli organismi viventi di materiali plastici e metallici
  • valutazione degli effetti sugli organismi viventi di fluidi con sostanze chimiche

I servizi analitici in eco-tossicologia sono costantemente aggiornati e confrontati tra i laboratori e le ARPA appartenenti, come Shoreline, al Gruppo ad Hoc Unichim ISPRA per la messa a punto di protocolli nazionali per saggi biologici (acuto, cronico e mutagenetico) nelle acque e sedimenti. L’innovatività è implicita ed in particolare riguarda una ampia serie di analisi possibili su acque dolci, salate, lagunari, di reflui da scarichi, di sostanze solubilizzate da sedimenti o terreni. Ha uno stabulario climatizzato per colture algali e zooplanctoniche.

A fianco dei saggi biologici vengono condotte analisi innovative con biomarcatori (biomarker) misurando parametri fisiologici, come enzimi o proteine, in campioni di tessuto dei pesci per la valutazione dello stress ambientale e dell’eventuale danno genetico.

laboratorio_shoreline_g

L’analisi del bioaccumulo non viene condotto solo con organismi naturali trapiantati, ma anche con accumulatori passivi artificiali (membrane semipermeabili innovative).

Per alcuni composti, in particolare per Diossine e per residui farmacologici si applicano analisi in immunoenzimatica (EIA & ELISA).

Infine gli ultimi progetti in RST finanziati portano il laboratorio alla standardizzazione di protocolli per la valutazione della efficacia e della compatibilità ambientale di materiali plastici o metallici o film di copertura (coating, vernici, etc).